mercoledì 16 novembre 2011

Bill McHenry Quartet, Live at the Village Vanguard

Il quartetto del sassofonista Bill McHenry, con Orrin Evans al piano, Eric Revis al basso e Andrew Cyrille alla batteria, ha presentato un interessantissimo concerto al celebre locale newyorkese Village Vanguard, dove ha presentato l'album di prossima uscita Ghosts of the Sun.
Nato in Maine nel 1972, Bill McHenry iniziò a suonare il sassofono a dieci anni e a quattordici anni iniziò a frequentare la Interlochen Arts Academy per quattro anni, e poi il New England Conservatory per otto mesi.
Nel 1992, Bill si trasferì prima a New York e poi a Barcellona, dove registrò il suo primo album per l'etichetta Fresh Sound.
Dopo un periodo di spola tra le due città, tornò definitivamente a New York, dovè ebbe modo di studiare con Dewey Redman che lo aiutò a rafforzare il suo tono e la sua identità.
Bill iniziò a suonare regolarmente in gruppi guidati da Reid Anderson, Guillermo Klein, Ethan Iverson, Rebecca Martin, Chris Lightcap, e Ben Waltzer nonché guidò un suo gruppo con Ben Monder al quale si unirono Reid e Paul Motian, con i quali registrò "Bill McHenry Quartet con Paul Motian", gruppo che lo portò a suonare più volte nel corso degli anni seguenti al Village Vanguard.
Bill ha anche suonato con Charlie Haden, Andrew Cyrille, Henry Grimes, John Abercrombie e Norah Jones.

Ecco il video del primo set del concerto registrato lo scorso 9 novembre al Village Vanguard.

Nessun commento:

Posta un commento