domenica 2 ottobre 2011

Jacky Terrasson Trio a Lugano

Per la sempre stimolante rassegna «Tra jazz e nuove musiche», organizzata da anni dalla Radio Svizzera, a Lugano lunedì 3 ottobre si attende un concerto del pianista Jacky Terrasson in trio con Ben Williams al contrabbasso e Jamire Williams alla batteria. 
45enne, Terrasson è meno celebre di quanto meriterebbe. Il suo sofisticato retroterra culturale (è nato a Berlino da padre americano e madre francese, che a Parigi gli ha fatto studiare i classici dello strumento) ne fa un interprete perfetto del jazz contemporaneo, meticcio e policentrico, come dimostra anche «Push», il suo album più recente. In altri tempi sarebbe forse parso troppo eclettico; oggi, epoca di miscele stilistiche, il controllo che dimostra sulla materia musicale aggiunge ammirazione in chi lo ascolta. 
Lontanissimo dalla tradizione evocata da un Brad Mehldau, Terrasson gli somiglia per la qualità del tocco e la capacità di unire una grande energia a un lirismo totalizzante; ma fra i suoi modelli si riconoscono pianisti «antigraziosi», come Thelonious Monk o Andrew Hill. Originale architetto delle proprie esecuzioni (raro che i suoi arrangiamenti dei maggiori standard riecheggino versioni già sentite), lo statunitense dà tutto se stesso in ogni brano; al tempo stesso rende trasparente la materia sonora, come dimostra una carriera durante la quale è stato spesso ottimo accompagnatore di cantanti quali Betty Carter, Dee Dee Bridgewater o Cassandra Wilson.
(Fonte Il Corriere della Sera)

Ecco il video del trio di Jacky Terrasson, con Ben Williams al basso e Terreon "Tank" Gully alla batteria che presenta un medley composto da Body and Soul e Beat it (celebre brano pop interpretato da Michael Jackson), registrato al New Morning di Parigi il 29 luglio 2010:

Nessun commento:

Posta un commento