giovedì 15 settembre 2011

E' morto il batterista Eddie Marshall

Il batterista jazz Eddie Marshall, è scomparso lo scorso mercoledì 7 settembre a seguito di un attacco di cuore. Aveva 73 anni.
Proveniente da una famiglia di musicisti a Springfield, Massachusetts, Marshall è stato riconosciuto come una figura di spicco nell'evoluzione del sound del jazz contemporaneo a San Francisco.
In oltre 50 anni di carriera Marshall ha suonato la batteria con quasi tutti i nomi più importanti del jazz, da Freddie Hubbard, Jon Hendricks e Dexter Gordon a Rahsaan Roland Kirk e Eddie Harris. Da sideman consumato, Marshall negli anni 70 è stato il batterista di casa nel famoso locale di San Francisco, il Keystone Korner. Le sue collaborazioni musicali più durature sono state con Toshiko Akiyoshi (con cui ha suonato sin dal 1958), con Stan Getz, con il vibrafonista Bobby Hutcherson, e con Bobby McFerrin.
A partire dal 1981, Marshall ha mantenuto attivo un ampio programma didattico in aggiunta alla sua carriera musicale. Ha tenuto dei corsi di teoria jazz e composizione per small e big band allo Stanford Jazz Workshop e dal 1984 al Rhythmic Concepts Jazz Camp.
Nel 2000, il San Francisco Jazz Festival onorò Marshall con il suo primo annuale Beacon Award, celebrando il suo duraturo impegno nella musica jazz e nella didattica. Dal 2000 al 2003, Marshall fu il Music Chair della San Francisco Arts Commission.

Ecco il video del quartetto di Eddie Marshall, che presenta una versione del celebre Take Five di Brubeck

Nessun commento:

Posta un commento