lunedì 12 settembre 2011

Avezzano Jazz Festival 2011

Con il patrocinio di enti quali il Mibac, la Regione Abruzzo, la Provincia Dell’Aquila, il Comune di Avezzano, i parchi d’Abruzzo e le Comunità Montane, guadagna alla sola seconda edizione dell’AJ Festival, l’inserimento della manifestazione nella stagione ufficiale del Teatro dei Marsi di Avezzano, dove quest’anno presenta nei giorni 30 settembre, 8 e 14 ottobre e 17 dicembre 2011, il nuovo programma di concerti jazz preceduti dalle piacevoli degustazioni di vini nel foyer del teatro. Un foyer che diventa salotto d’accoglienza con musica, video, esposizione di opere artistiche, il tutto accompagnato dalla degustazione di splendidi vini locali; a partire dalle 19,30 il pubblico, gli artisti, gli operatori, i giornalisti, tutti possono accomodarsi al Teatro dei Marsi e vivere con l’organizzazione l’attesa del concerto.
Primo ospite dell’edizione del 2011 sarà lo strepitoso batterista italiano Roberto Gatto, ospite tanto atteso ad Avezzano, con il suo quartetto che, con brani di sua composizione e di diversi autori, costruisce un percorso variegato e piacevole attraverso l’utilizzo di varie culture musicali oltre che della grande tradizione jazzistica dello swing, improvvisando ed interagendo con Luca Mannutza al pianoforte, Daniele Tittarelli al sax alto e soprano e Luca Bulgarelli al contrabbasso.
Seguirà il sabato successivo il concerto di un trio assolutamente inedito per un originalissimo concerto con Danilo Rea al pianoforte, Ellade Bandini alla batteria, e Ares Tavolazzi al contrabbasso con un arricchito linguaggio musicale proveniente da grandi esperienze professionali nel campo della musica pop e classica oltre che del jazz che potrebbe aprire nuove piste compositive e di interpretazione al jazz italiano.
Il penultimo concerto prevede la presenza dello Starace Quartet con Tommaso Starace-sax, Tommaso Bradascio-batteria, l’abruzzese Michele Di Toro-pianoforte ed Attilio Zanchi-contrabasso incontrati lo scorso dicembre al BLUE NOTE di MILANO e proposti per la prima volta in Abruzzo. Tommaso Starace londinese di adozione, negli anni ha guadagnato una ottima reputazione nella scena del jazz internazionale suonando in molti e famosi jazz club con un talento,un entusiasmo e vivacità fuori dal comune.
L’ultima serata della manifestazione rappresenta la perla e la scommessa dell’AJ FESTIVAL 2011, con l’introduzione di un quarto concerto/evento la Jazz Christmas Night di richiamo internazionale con la prestigiosa e rinomata presenza di Dee Dee Bridgewater che presenterà il progetto intitolato “To Billie with Love – A celebration of Lady Day”, capolavoro dedicato all’intramontabile voce di Billie Holiday.
La manifestazione mantiene accesi i riflettori sulla ricostruzione post-sisma devolvendo una parte del ricavato degli incassi alle vittime del terremoto dell’Aquila attraverso il sostegno al progetto “Amiche per l’Abruzzo” ed agevolando i residenti della città dell’Aquila con riduzioni sui biglietti d’ingresso.

Nessun commento:

Posta un commento